mercoledì 25 agosto 2010

Satoshi Kon

Ho appena appreso la terribile notizia della tua morte e sono veramente scossa. Tu eri uno dei miei registi preferiti in fatto di animazione giapponese, il genio dietro capolavori come Millennium Actress, Paprika e Tokyo Godfathers. Sei andato via ieri, 24 Agosto 2010, all’età di soli 46 anni. Sembra fossi da tempo malato di Cancro… Beh, qualunque sia stata la causa non m’importa perché sei andato via comunque e a me mancherai da morire. Spero che il mondo in cui ti trovi ora sia festoso, magico e colorato come quello nei tuoi film.

  Ciao Satoshi-san! Grazie di cuore per tutte le emozioni che mi hai regalato.

lunedì 2 agosto 2010

Torta ai Pan di Stelle

Se come me avete costantemente voglia di tagliarvi le vene perché siete costretti a passare l’estate studiando o lavorando e non vedrete nemmeno lontanamente l’ombra di una piccola vacanza, i vostri gatti non vi danno un briciolo di confidenza per il troppo caldo e la vostra dolce metà è in viaggio per l’Europa alla faccia vostra, ho un piccolo dolce rimedio che potrebbe farvi dimenticare le tendenze suicide per qualche ora. Si tratta di un dessert di una bontà e facilità di preparazione uniche e che solo pronunciandone il nome vi farà venire l’acquolina in bocca: la Torta ai Pan di Stelle!  Ma cominciamo con la lista di quello che serve:

Ingredienti

  • Biscotti Pan Di Stelle
  • Nutella
  • Panna Fresca da Montare
  • Latte
  • Cacao Amaro in Polvere

Procedimento

Fate sciogliere a bagnomaria un paio di cucchiai di Nutella, in modo che siano più liquidi e facilmente spalmabili, nel frattempo iniziate a preparare la panna montata. Per la panna montata consiglio di utilizzare quella fresca della Granarolo perché, oltre a non avere conservanti, è senza zucchero e si può decidere il grado di dolcezza, ma va benissimo anche quella già zuccherata della Hoplà. Prima di preparare questa torta non l’avevo mai fatta e pensavo fosse difficile, invece basta semplicemente metterla in una ciotola e montarla con lo sbattitore elettrico per qualche minuto, finché non raggiunge la consistenza desiderata. Però attenzione! Il trucco per farla venire bene è che sia bella fredda, perciò se volete preparare la torta subito dopo essere tornati dal supermercato con gli ingredienti dovete farla stare per un po’ nel congelatore, altrimenti basta conservarla in frigo.
Montare la panna e sciogliere la Nutella a bagnomaria sono gli unici passi “complicati”, fatti questi, la vostra torta è praticamente pronta! Basta infatti bagnare i biscotti Pan di Stelle (sbav sbav) nel latte e disporli in una pirofila, alternando uno strato di biscotti, uno di Nutella e uno di panna. Infine, dopo l’ultimo strato di panna, basta dare una spolverata di cacao e mettere la torta in frigo per qualche ora prima che sia pronta da gustare! L’aspetto finale sarà bello e invitante come quello di un tiramisù e la sua freschezza perfetta per queste giornate afose.

Consigli Importanti

Per quanto riguarda la Nutella, consiglio di metterne veramente poca e consiglio anche di fare pochi strati, altrimenti la torta verrà troppo dolce e sarà immangiabile. 2 sono perfetti, 3 vanno ancora bene, ma più di 3 sono assolutamente da evitare!
Per quanto riguarda le quantità degli ingredienti non mi sono espressa perché ovviamente dipende dalla grandezza della vostra pirofila, comunque credo che qualche cucchiaio di Nutella, mezzo litro di latte, una confezione piccola di Pan di Stelle e una confezione piccola di panna montata vadano più che bene, ma se la prima volta aveste qualche dubbio, compratene pure di più! :D Sono sicura che, in un modo o nell’altro, queste squisitezze non andranno mai sprecate! :D